Sinergia II, fondo di investimento mobiliare chiuso gestito da Synergo SGR ha deciso di supportare ed accompagnare quattro eccellenze del mondo IT in un percorso di integrazione e crescita comune. 

L’investimento di Synergo ha permesso la creazione di un nuovo gruppo industriale derivante dall’integrazione di Insirio S.p.A. IKS S.r.l. e System Evolution S.r.l. con Kirey S.r.l. storico partner di Tech Mahindra in Italia.

portafoglio clienti da oltre 50 milioni di euro

“Siamo sicuri che la creazione di un portafoglio clienti da oltre 50 milioni di euro sul mercato italiano possa giovare ai nostri collaboratori, vera risorsa delle nostre aziende, che avranno a disposizione una piattaforma più grande in cui confrontarsi e crescere, sia professionalmente che personalmente” ha commentato [Matteo Cucco, Presidente di System Evolution].

[Paolo Pittarello, Amministratore Delegato di IKS] ha ribadito che “in un mercato italiano IT in forte consolidamento sviluppare, grazie all’integrazione, una adeguata massa critica è fattore fondamentale per essere più competitivi e accelerare la crescita.

Questa nuova iniziativa creerà inoltre molte opportunità interne, spazi per idee e nuovi progetti”.

[Antonio D’Onofrio, Presidente di Insirio] ha sottolineato come “la decisione di un investitore come Synergo di supportare un progetto così ambizioso rafforza la credibilità nei confronti di tutti i nostri clienti e soprattutto dimostra come la vera professionalità sia sempre riconosciuta e premiata”.

Questa operazione consente alle quattro aziende di mettere a fattore comune le proprie caratteristiche migliori

[Vittorio Lusvarghi, Presidente di Kirey e alla guida del nuovo Gruppo], ha commentato: “Questa operazione consente alle quattro aziende di mettere a fattore comune le proprie caratteristiche migliori, di approfittare di importanti sinergie di mercato e di una offerta vasta grazie all’integrazione con quella di Tech Mahindra, favorendo lo sviluppo internazionale. Ciascuna azienda manterrà la struttura di governance e di management esistente, garantendo quindi l’assoluta continuità gestionale”.

”Dietro questi nomi ci sono storie di imprenditorialità di successo e noi, come Synergo, siamo lieti di supportare imprenditori che hanno voglia di fare, di mettersi in gioco e di affrontare con grinta la sfida di integrarsi e crescere insieme, con l’obiettivo di aggredire importanti mercati esteri” ha spiegato  Paolo Zapparoli, Amministratore Delegato di Synergo. “Crediamo che queste società e soprattutto questi imprenditori, differenti per esperienza, età e posizione geografica, possano fare davvero da volano ad un progetto di integrazione di ampio respiro”.

All’operazione hanno collaborato Deloitte, Excellence Consulting, Studio Munari Cavani, Ethica Corporate Finance, Pedersoli Studio Legale, Cornelli Gabelli e Associati, Pavia e Ansaldo, Grimaldi Studio Legale, Crowe Horwath, KPMG, EQValue, Silvia Specchio, Banco Popolare di Milano, Soir Bleu di Marco Piacentino, Long Term Partners e Global Innovation.

 

Synergo SGR

Synergo SGR è una società di private equity. Interamente posseduta dai Senior Partner, Synergo affianca imprenditori e manager ambiziosi al fine di incrementare il valore delle loro aziende fornendo risorse finanziarie e supporto manageriale. Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.synergosgr.com